Capgemini lancia l’offerta Net Zero Strategy per supportare le aziende nel loro percorso verso la sostenibilità

Net Zero Strategy, parte del framework di sostenibilità di Capgemini, segue il lancio di Sustainable IT a giugno

Publish date:

Milano/New York, 22 settembre 2021 – Capgemini ha annunciato oggi la sua seconda offerta in ambito di sostenibilità, che permette ai clienti di trasformare in realtà i loro obiettivi climatici e accelerare la transizione verso le emissioni zero. Net Zero Strategy si basa sulle solide competenze in tema di sostenibilità e sulla profonda conoscenza dei settori di mercato di Capgemini, organizzazione leader e responsabile che con questo framework di offerta contribuisce alla sua duplice ambizione: diventare carbon neutral entro il 2025 e net zero entro il 2030, e aiutare i clienti a risparmiare 10 milioni di tonnellate di CO2 entro il 2030.

Puntando a obiettivi basati su evidenze scientifiche, Capgemini collabora con le aziende per delineare una vision e una roadmap che consentano di accelerare la loro transizione verso le emissioni zero, trasformando l’impegno in risultati tangibili grazie a dieci anni di esperienza nel campo. L’offerta Net Zero Strategy, guidata da Capgemini Invent, brand del Gruppo dedicato all’innovazione, al design e alla trasformazione digitale, consentirà alle aziende di dare un deciso impulso al loro percorso verso le emissioni zero.

“Crediamo fermamente che un futuro sostenibile si possa costruire solo attraverso una profonda collaborazione con i nostri clienti, partner, fornitori e stakeholder. La crisi climatica richiede un processo decisionale coraggioso e un’azione collettiva, ed è proprio per favorire la trasformazione dell’impegno in risultati concreti che abbiamo progettato la nostra offerta Net Zero Strategy, alimentata dai dati e da tecnologie leader”, ha affermato Andrea Falleni, Amministratore Delegato di Capgemini in Italia.

L’implementazione dei significativi cambiamenti necessari per ridurre le emissioni di CO2 del 45% entro il 2030 e raggiungere lo emissioni zero entro il 2050[1] è una delle sfide di trasformazione più urgenti che le organizzazioni stanno affrontando. L’offerta Net Zero Strategy prevede la collaborazione con i clienti per definire i loro obiettivi di sostenibilità e la loro strategia per combattere il cambiamento climatico, favorendo la costruzione di una struttura organizzativa e di una governance per raggiungere i target di decarbonizzazione. Capgemini supporterà inoltre i clienti nell’implementazione di business model trasformativi e nel coinvolgimento delle migliori risorse e stakeholder a supporto del percorso di trasformazione.

GASAG è tra i pionieri della carbon neutrality

La strategia Net Zero e i servizi di sostenibilità di Capgemini sono già stati implementati con successo da diversi importanti clienti, tra cui GASAG, una delle principali aziende energetiche della Germania. Grazie alla collaborazione con Capgemini Invent, GASAG ha fatto il primo passo verso il raggiungimento della carbon neutrality entro il 2045, convalidando i suoi obiettivi, identificando i campi d’azione e sviluppando una roadmap per la riduzione di CO2.

GASAG ha reso note le emissioni di CO2 di tutta l’azienda ed è ora in grado di identificare come ridurle in modo efficace, stimando una potenziale riduzione totale di circa 2,5 milioni di tonnellate di CO2.

“La sostenibilità è la nostra guida. Sappiamo che molti dei nostri attuali business model sono limitati, ma lungo il percorso verso la climate neutrality sorgeranno importanti opportunità di business. La nostra esperienza e la nostra passione ci consentono di offrire un contributo rilevante per una transizione energetica di successo, e Capgemini Invent ci ha accompagnato in questo viaggio verso una riduzione efficace delle emissioni di CO2, ha affermato Georg Friedrichs, Chairman of the Board di GASAG AG.

Per maggiori informazioni sul piano di sostenibilità di Capgemini, cliccare qui.

[1] Secondo il “Summary For Policymakers: Special Report” di IPCC (2018).

Net Zero Offer Press Re...

Dimensione del file: 334,69 KB File type: PDF