#iostoincapgemini

#iostoincapgeminicoraggiosevenvaluesteamspirit

Scegliere insieme. Con coraggio.

Cesare Prisco
Che cosa hanno in comune il valore del coraggio e quello dello spirito di squadra? Il coraggio più ardente senza qualcuno che ti sostenga e ti aiuti a raggiungere gli obiettivi prefissati è davvero sufficiente a raggiungere il successo? E al contrario, un team che non conosca il gusto dell’audacia e non osi gettare il cuore oltre l’ostacolo quanta strada sarà in grado di percorrere vincendo la concorrenza? Forza, spirito di collaborazione e orientamento ad un obiettivo comune è ciò che fa sì che un gruppo di persone si possa chiamare davvero “squadra”.
#iostoincapgeminiCapgemini La Speziasevenvalues

Sette valori per una ricetta perfetta!

Avere dei valori di riferimento serve, nella vita di tutti i giorni come in quella spesa tra le scrivanie dell’ufficio: abbiamo bisogno, tutti, di credere in qualcosa di positivo, di puntare all’eccellenza ed essere protagonisti del proprio futuro. E allora perché non provare a sperimentare, uno ad uno, i valori che la nostra azienda ci propone? Come in un piatto perfetto, possiamo divertirci a dosare tutti gli ingredienti di quello che potrebbe essere il nostro piatto perfetto: il consulente di successo.
#iostoincapgeminiproudtobecapgeminisevenvalues

Il coraggio della libertà

Iria Grandinetti
Se con uno spirito libero e indipendente si possono ideare le soluzioni più creative, è solo con il coraggio che si persegue la strada dell’innovazione, sfidando le “ricette” convenzionali e la forza dell’abitudine. Se non avessi trovato questi due valori fondamentali, coraggio e libertà, e molto altro in ciò che faccio ogni giorno e nell’ambiente in cui lo faccio, probabilmente mi sarei persa la cosa più bella che ogni persona possa augurarsi: appassionarsi, nel profondo, all’azienda per cui lavora.
#iostoincapgeminicapgeminiveneziasevenvalues

Cosa significa lasciare il segno in consulenza?

Cosa significa lasciare il segno in una grande azienda come Capgemini? Vi è mai capitato, seduti ad una scrivania, di fare qualcosa che resti utile anche al lavoro di altri colleghi e per lungo tempo? Vi racconto la storia di chi, una volta, ce l’ha fatta e ha potuto farlo solo facendo propri, tutti i giorni, i valori su cui si fonda questa azienda. Umiltà in primis, ma anche libertà e divertimento!
#iostoincapgeminicapgeminimilanoeyetrackingLiberaMente

LiberaMente

Cesare Prisco
Comunicare con il mondo solo attraverso il movimento oculare della propria pupilla oggi è possibile e lo è per tanti, anche in una condizione di paralisi totale: scienza e tecnologia sono stati in grado di abbattere barriere che finora sembravano invalicabili; scrivere, navigare sul web e persino condividere storie o emozioni sui social network non è più un problema grazie al potere delle mente di chi ha ideato e messo in pratica questi sistemi.
#iostoincapgeminicapgeminiromaIlovemyteamteamworking

Sfide, collaborazione, risultati: l’importanza dello sport in azienda

Cinzia Facca
“Lo sport ha il potere di unire le persone in un modo che poche altre cose fanno”. Le parole di Nelson Mandela fanno da spunto a una riflessione su come sport e lavoro non siano due cose separate come sembrerebbe, anzi. Un torneo di calcetto tra colleghi può creare affiatamento molto più di tanti meeting o call di progetto.
#iostoincapgeminicapgeminimilanosiamoconsulentiVita da consulente

L’incubo del consulente

Nel nostro lavoro quotidiano, tutti affrontiamo sfide e scadenze impossibili, continue richieste, pressing sfinente e problemi tecnici di ogni genere. Nulla, però, preoccupa un consulente più dell’arrivo della fine del mese, quando le nostre peggiori preoccupazioni prendono forma all’orizzonte col passare dei giorni e diventano inesorabilmente realtà…
#ioracconto#iostoincapgeminicapgeminimilanoteam working

#IoRacconto: quando complicità e fiducia rendono il lavoro migliore!

Cesare Prisco
Con il talento si vincono le partite, ma è con il lavoro di squadra e l’intelligenza che si vincono i campionati. Nessun uomo o donna è un’isola, tanto meno un consulente alle prese con progetti complessi e scadenze di consegna. Un promemoria da tenere sempre a mente. Ricordandosi di divertirsi di tanto in tanto.
#iostoincapgeminiCapgemini La SpeziaTechnology Transformation

Il magazine ai tempi del W.W.W.

La tecnologia è talmente radicata nel nostro quotidiano che non ci accorgiamo nemmeno di utilizzarla e di farlo con estrema semplicità e naturalezza. Tutti i giorni, anche in ufficio, per parlare e allinearci con colleghi che sono lontani chilometri ed è subito come averli difronte.
#iostoincapgeminicapgeminiveneziasiamoconsulenti

Sistemi caotici

C’è del caos nel lavoro che svolgiamo tutti i giorni, seduti alle nostre scrivanie, mentre disegniamo o sviluppiamo un sistema? Come si collegano la Teoria del caos applicata ai modelli economici e l’informatica? Il caos, vedete, non è necesssariamente una cosa negativa.
#iostoincapgeminicapgeminimilanovitadaconsulente

Oltre la relazione tra colleghi: lo sport unisce!

Gianni Giordano
L’errore peggiore è pensare che quello che conta più di tutto, in una partita, sia vincere. Niente affatto. Quello che conta è la gloria! È giocare con stile, con bellezza, è andare in campo e travolgere l’avversario, non aspettare che sia l’avversario a farsi avanti e morire di noia.
#capgeminitorino#iostoincapgeminiFun is our ValueHappiness

Mai sentito parlare dello Chief Happiness Officer?

Nei team di lavoro servono persone con caratteri adeguati, preparate a livello professionale, magari, perché no, positive! Per essere e restare positivi, però, spesso c’è bisogno di un aiuto, da noi stessi o da altri. Perché non provarci?
cookie.
By continuing to navigate on this website, you accept the use of cookies.
For more information and to change the setting of cookies on your computer, please read our Privacy Policy.

Chiudi

Chiudi l'informativa sui cookie