App, data, analytics: come creare un ciclo virtuoso di informazioni

Per ottenere il massimo dai propri dati, le aziende necessitano di un ciclo virtuoso di informazioni:

  • Le app incrementano il business e generano dati
  • L’analisi dei dati porta a sviluppare nuove funzionalità delle app, che di conseguenza producono nuovi dati

Le aziende che padroneggiano questo ciclo hanno il potere di apprendere, innovare e differenziarsi più velocemente della concorrenza. Ma la sfida consiste nel combinare insieme tutti gli aspetti, in modo che tutti gli utenti possano accedere rapidamente alle informazioni, sia all’interno che all’esterno dell’azienda. Creare il ciclo di valore delle informazioni e trasformarsi in un’impresa digitale sono indispensabili per affrontare questa sfida.

apps-data-analytics

Trasferire le capacità dei consumatori all’azienda

Capgemini e Pivotal sostengono il ciclo di valore delle informazioni riunendo in una suite tecnologie affidabili che sono:

  • Open source
  • Data-centric
  • Multi-cloud
  • Developer-friendly
  • Enterprise-friendly

consumer-grade

Per la prima volta, queste tecnologie sono riunite con un singolo focus e un approccio integrato, così che le aziende possano agire come i consumatori. Il risultato è una fonte unificata per ogni esigenza di dati, integrazione e sviluppo di applicazioni, che ti permette anche di ottenere nuove informazioni per creare il ciclo virtuoso.

Co-innovare per ottenere maggiori benefici

Capgemini e Pivotal collaborano per unire le tecnologie all’avanguardia di Pivotal con la comprovata esperienza di Capgemini nella realizzazione di progetti di trasformazione per le aziende. Questa partnership punta a sviluppare nuovi modi per risolvere le sfide di business: la prima innovazione è il Business Data Lake, un nuovo approccio per la gestione delle informazioni aziendali.